top of page

Desiderio mimetico

Il soggetto è portato a desiderare, ne sia consapevole o meno, lo stesso oggetto che desidera un altro soggetto, o che il soggetto pensa desideri l’altro, oppure di essere come è lui, o come il soggetto pensa che lui sia.

341 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Scandalo

Termine da intendersi nel senso etimologico di ostacolo; nella teoria mimetica indica il rivale che ostacola il desiderio e l'emergere della menzogna romantica, svelando l'esistenza di un mediatore.

Vittimismo

È l’atteggiamento di chi assume strategicamente la posizione di capro espiatorio attraverso la quale rivendicare almeno questa come differenza sua propria, esclusiva ed elevante, così da ribaltare la

Verità romanzesca/Menzogna romantica

Per verità romanzesca si intende la consapevolezza delle mediazioni cui si è soggetti, con menzogna romantica il tentativo di negare l’esistenza della mediazione e di affermare una presunta autonomia

Comments


bottom of page