Mediazione esterna o interna

Aggiornamento: 18 lug 2018


Si distinguono i casi in cui la “vicinanza” tra modello e discepolo facilita la doppia mediazione o la rivalità mimetica (mediazione interna) e casi in cui la “lontananza” le rende meno probabili (mediazione esterna). Questa “distanza” non è solo fisica ma è determinata da diversi fattori, tra cui anche le differenze di ordine sociale.

138 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Desiderio mimetico

Il soggetto è portato a desiderare, ne sia consapevole o meno, lo stesso oggetto che desidera un altro soggetto, o che il soggetto pensa desideri l’altro, oppure di essere come è lui, o come il sogget

Imitazione

Il soggetto è portato a comportarsi, ne sia consapevole o meno, in maniera simile o identica a un altro soggetto, o come pensa che l’altro soggetto si comporti.

Desiderio triangolare

È il desiderio in cui sono coinvolti tre poli: il soggetto desiderante (1), l’oggetto desiderato (2) e un altro soggetto (3) il cui desiderio (vero o presunto) il primo soggetto imita desiderando quel