Discepolo

È colui che imita un altro, spesso perché vede in lui quella pienezza, quella soddisfazione che a lui manca.

Mediazione

È la relazione che intercorre tra colui che imita e colui che è imitato, in quanto il secondo indica al primo l’oggetto da desiderare,...

Doppia mediazione

È la dinamica in cui il modello imita il proprio discepolo, senza che il discepolo smetta di imitare il proprio modello.

Rivalità mimetica

È la dinamica in cui il discepolo entra in competizione con il suo modello, che diventa quindi anche il suo rivale, o al fine di ottenere...

Mediazione esterna o interna

Si distinguono i casi in cui la “vicinanza” tra modello e discepolo facilita la doppia mediazione o la rivalità mimetica (mediazione...

Doppi mimetici

È un fenomeno in cui si verifica sia la doppia mediazione sia la rivalità mimetica, entrambi i soggetti sono modelli e rivali l’uno...

Indifferenziazione

È un fenomeno sociale in cui tutti sono doppi mimetici e questo cancella quelle differenze, in particolare di ordine sociale, che...

Logica sacrificale

Ogni comportamento, pensiero, ideologia che si fondi sulla condanna di uno o pochi (capri espiatori) per salvaguardare tutti gli altri;...

Sacro

È la memoria collettiva della violenza nella sua ambivalenza: negativa nell'aver provocato la crisi e positiva nell'averla risolta contro...